Marketing per serramentisti senza la benda davanti agli occhi e con la voglia di ottenere soluzioni concrete 

Anche quando si parla di Marketing per serramentisti, non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere lo Smarketting. 

Articolo scritto per chi vende finestre ma si ostina a credere che i cambiamenti arriveranno dal marketing di massa. 

Quel marketing creato dai markettari che vogliono dare tutto a tutti minimizzando la fatica e vendendo cose che nemmeno fanno/testano su se stessi. 

Al termine troverai 5 semplici consigli che potrebbero aiutarti ad orientare bene le vele, navigando con attenzione verso la direzione che io reputo giusta e che pratico ogni giorno.


Marketing per serramentisti | Serramentista contro markettaro

Marketing per serramentisti aziende serramenti

In questo articolo ti parlo delle differenze tra quello che offriamo noi serramentisti ai nostri clienti e quello che ci viene offerto dagli esperti di marketing. 

Sono anni che si predica il mantra di dare al nostro cliente ciò che gli serve, mirando esattamente alle sue esigenze specifiche. 

Si analizza caso per caso, senza generalizzare, offrendo la soluzione perfetta, quella che calza a pennello, come la scarpa ritrovata da cenerentola dopo il ballo.

Lo facciamo perché vogliamo cercare una nostra esclusività, valorizzando il nostro mestiere e cercando di massimizzare le nostre entrate. 

Questo non vuol dire alzare i prezzi senza offrire qualcosa in più ai nostri clienti, anzi, lavoriamo proprio per dare più garanzie di risultato. 


Marketing per serramentisti | Servizi sempre più esclusivi.

Marketing per serramentisti vendere finestre

Ci stiamo adoperando per dare servizi sempre più esclusivi, impegnandoci e formandoci quasi ogni giorno. 

Dall’altra parte, siamo invece mitragliati di offerte di marketing e formazione dedicate alla massa; prodotti e sistemi creati solo su esigenze generiche del mondo dei serramentisti.

Si vede bene da come vengono proposti nei vari messaggi di adescamento: 

“ Se domani non avrai più clienti…..”

“ Ma se non padroneggi il 50% ….” 

“ Se non ti adegui al 110% ….” 

“ Guai a non avere qualcuno che ti fa marketing …” 

Spesso creano paura per poi far scattare la soluzione epocale: 

“ Visto che io (noi) lo abbiamo già fatto per millemila serramentisti come te perché non ti affidi a me (noi) e lo facciamo anche per te?” 

Qualcosa non torna! 


Marketing per serramentisti | Esclusività di massa..

Soluzioni di marketing per serramentisti

L’esclusività di massa è un miraggio se vuoi creare la tua navigazione protetta. 

È chiaro che vogliono spostarti dove possono servirti un prodotto preconfezionato che a loro costa poco e che riutilizzano uno a tanti. 

Pensa quanta fatica farebbero a darti un qualcosa di esclusivo, adatto a te e alle tue esigenze.

Ma soprattutto non potrebbero nemmeno offrirtelo perché spesso non sono in grado di maneggiarlo; non fanno i serramentisti, fanno altro di mestiere…

Fanno i markettari. 

Ma pensa che sfiga che hanno! 

Potrebbero farsi pagare soluzioni esclusive a peso d’oro ma non sanno far altro che vendere quello che hanno nel cassetto. Eppure noi serramentisti cerchiamo ogni giorno soluzioni mirate, faticando e sperimentando a nostre spese. 

Ogni cliente ha le sue esigenze e noi non generalizziamo. 

Ripeto. 

Vedi che qualcosa non torna! 


Marketing per serramentisti | Consigli a taglio pratico.

Marketing per serramentisti e aziende di serramenti

Anche in un momento come questo, dove siamo carichi di richieste, vedo colleghi che si lasciano prendere da markettari volti a rivoluzionare tutto per inserire i loro prodotti precotti. 

Voglio darti qualche consiglio pratico per non trovarti ad essere nella classica scia del “lo fanno tutti, lo faccio anch’io”. 

^^^^^^^^^^

Consiglio 1: Ruba il tempo per te 

Rubati il tempo per riflettere e trovare una tua micro strategia, basata su quello che sai fare meglio con la tua azienda. 

Mettila nero su bianco e poi modificala con attenzione sulla base delle evoluzioni e dei test che andrai a fare. 

^^^^^^^^^^

Consiglio 2: Differenziazione vera

Guarda quello che fanno gli altri e anche ciò che propongono i markettari, riflettendo su come combattere col tuo concorrente e con il concorrente che ti andranno a creare prima o dopo averti servito. 

  • Prendi un foglio e dividilo in 3 parti.  
  • Nella parte 1 scrivi cosa fanno i tuoi competitor. 
  • Nella parte 2 scrivi cosa propongono i markettari di turno che si affacciano al nostro settore. 
  • Mentre nella parte 3 scrivi cosa non devi fare per essere come loro ed aumentare il valore della tua azienda nei confronti del cliente. 

^^^^^^^^^^

Consiglio 3: Abbatti la confusione che hai.  

Elimina, o diminuisci, la tua confusione mentale. Fai come se tu svuotassi un armadio per poi rimettere tutto in ordine:

  • Riscrivi tutti i passaggi che vuoi fare col cliente che hai scelto di seguire. 
  • Rivedi tutti i passaggi per gestire meglio la tua assistenza clienti iniziale: “il filtro”. 
  • Riscrivi tutti i passaggi che vanno dal prendere un lavoro a consegnarlo, senza tralasciare niente. 

Ps: il valore della tua efficienza sarà un diamante anti-concorrenza. 

^^^^^^^^^^

Consiglio 4: Crea strategie ninja, di tua proprietà

Adesso che hai messo in chiaro questi aspetti, investi in strategie ninja! 

Crea le tue strategie, senza condividerle con nessuno, testando piccoli cambiamenti che potranno darti grandi risultati. 

^^^^^^^^^^

Consiglio 5: Solo consulenti 1/1 riservati; no ai ruba idee che le rivendono. 

Se proprio ti serve un aiuto, anche per ottenere più chiarezza, cerca un consulente che lavora solo per te e non ti offre un prodotto confezionato e precotto. 

Spesso il miglior consulente è colui che ti osserva da un punto di vista diverso, modificando a malapena la direzione delle tue vele. 

^^^^^^^^^

Spero di esserti stato utile e di averti dato qualche spunto di riflessione. 

Mi raccomando, metti tutto nero su bianco perché per fare modifiche, serve avere delle basi molto chiare. 

Ps: non cascare nel tranello di farti insegnare ad essere esclusivo da coloro che per primi non sono esclusivi. 

Al prossimo smarkettarticolo. 

 

Daniele Cagnoni 


Risorse utili

Come ottenere soluzioni a taglio pratico, massimizzando quello che funziona in azienda

Perché servono più gestione, servizio e procedure e meno marketing alla portata di tutti

Come gestire i clienti in modo efficace, online e offline

Come ottenere un cliente entusiasta che rimane nel tempo

Il libro per gli artigiani che vogliono valorizzare la loro azienda