Incontro Patologi Edili Italiani in Fondazione Ordine Ingegneri a Milano 

Il 24 Gennaio 2023 c’è stato l’Incontro Patologi Edili Italiani in Fondazione Ordine Ingegneri a Milano . 

45 Tecnici specializzati nel settore edile, coordinati da Marco Argiolas ed il suo gruppo di lavoro, si sono ritrovati per l’incontro formativo annuale. Marco Argiolas ha introdotto l’evento ribadendo l’importanza della figura del Patologo Edile.

L’oggetto dell’incontro è stato quello della tutela del valore della proprietà immobiliare. Sono stati affrontati diversi temi connessi alle Patologie Edilizie che racconterò in questo articolo.


Certificazione della figura del Patologo Edile

In primis si è parlato del processo di certificazione del Patologo Edile, l’esperto che si occupa di diagnosi, correzione e prevenzione delle patologie edilizie. I Tecnici che stanno affrontando questo importante percorso, potranno essere riconosciuti per le proprie competenze certificate.

Nei prossimi mesi verranno delineati i profili necessari per stabilire i livelli di formazione, competenza e abilità che daranno luogo alla definizione e alla certificazione della figura professionale del Patologo Edile. 


Corso di formazione sulle infiltrazioni dell’Arch. Antonio Broccolino 

L’Arch. Antonio Broccolino, esperto nella gestione, predisposizione e applicazione delle impermeabilizzazioni, ha tenuto un corso di formazione di 4 ore.

Infiltrazioni e gestione dell’isolamento all’acqua, progettazione degli interventi e progettazione dei correttivi con stesura di un protocollo di diagnosi e correzione. 

Il corso è stato veramente formativo perché ha chiarito aspetti concettuali del processo di impermeabilizzazione e salvaguardia delle strutture edili. L’Arch. Broccolino è riuscito ad esporre diversi casi studio con disamine tecniche specifiche. 

Non è scontato ottenere una formazione così pratica ed esaustiva su una materia estremamente complessa come quella delle impermeabilizzazioni all’acqua.

Alcuni dei Patologi presenti al convegno: Marco Argiolas, Francesco Ucini, Gualtiero Piccinni, Carla Lisci, Marco Manca, Daniele Cagnoni, Massimiliano Aguanno, Renzo Spedicato, Daniele Stevoli, Antonio Broccolino, Giacomo Tozzi.


Le Patologie Edilizie e l’importanza della manutenzione degli immobili 

Un argomento che è stato ribadito diverse volte durante la giornata è quello della manutenzione immobiliare e di quanto sia fondamentale. La manutenzione immobiliare è fondamentale a tutti i livelli poiché molti dei prodotti utilizzati in edilizia non hanno garanzia a vita. 

Tantissimi prodotti edili che vengono posti in opera in cantiere, o a casa del cliente, hanno delle specifiche di manutenzione che ne prolungano la durata. Queste cose però bisogna saperle e bisogna anche sapere quali sono gli alert più importanti.

Anche per questo motivo è importante dedicare più tempo allo studio e alla progettazione dei sistemi di connessione e impermeabilizzazione degli edifici. 

Lo studio, la progettazione e la corretta applicazione dei componenti edili sono la base per costruire case ed edifici ad alta manutenibilità. Non è possibile curare problemi, seppur prevedibili, senza le condizioni che consentono la manutenzione. 


Conclusioni

E’ stata una giornata veramente interessante che ha evidenziato il lavoro svolto dai Patologi Edili e l’impegno formativo che impongono competenze così specifiche. Mi rispecchio perfettamente nel concetto di studio-progettazione-applicazione-manutenzione

Spesso in edilizia questo processo viene invertito! Si applicano prodotti senza una progettazione preliminare e dopo si ricorre a correttivi di difficile applicazione/garanzia.

L’edilizia di cantiere cambia con l’innovazione dei materiali e dei componenti. Il nostro compito, come Patologi Edili, è quello di studiare e sperimentare per restare aggiornati ed allineati.

Se guardo a proprietari di casa, imprese edili e amministratori condominiali, ritengo che il Patologo Edile, con la sua consulenza, e diagnostica specializzata su temi complessi come quelli delle patologie edilizie, sia sicuramente un valore inestimabile. 

Come dice Marco Argiolas:

Attenzione perché c’è il rischio di costruire CAUSE al posto di CASE. 


Il libro che ho scritto con Massimiliano Aguanno

Quaderni di Patologia Edilizia 

Lascia un commento

Iscriviti al prossimo corso M.I.A.

Per informazioni e costi clicca sul pulsante che trovi qui sotto